MENU
2018_rmarciello_barcellona

MARCIELLO CROWNED CHAMPION OF THE BLANCPAIN GT SERIES!

2018_rmarciello_vln_nbring

VLN – A SECOND PLACE AT THE NURBURGRING

2018_rmarciello_ningbo

19/10/2018 Comments (0) Views: 209 Mercedes-AMG, Races, TeamLello

AN UNLUCKY WEEK-END DESPITE A TOP PERFORMANCE


BLANCPAIN GT ASIA – NINGBO
AN UNLUCKY WEEK-END FOR MARCIELLO DESPITE A TOP PERFORMANCE

Right from the first tests, Marciello knew that he could have fun on the Ningbo track. He had travelled to China to join the Pro-AM crew of the Team Gruppe M for the last stage of the Blancpain GT Asia championship. Raffaele’s Mercedes AMG GT3 no 888 was positioned third in the Pro-AM standings, 17 point behind the Lamborghini no 60 and 7 behind the Nissan no 18. The free sessions took place on Friday, and Marciello found himself right at home on the track: he placed the Mercedes at the top of the charts.
At Saturday’s qualifying Marciello’s teammate Alexander Mattschull (a Bronze Driver) finished thirteenth, while Raffaele grabbed the pole in his session.
In Race one, Mattschull sprinted from seventh row and kept his position before handing the wheel to Marciello, who once again managed an impressive comeback; he overtook the rival Nissan and Lamborghini and went on to finish fifth – second in the Pro-AM category.
Team Gruppe M’s joy, however, was short-lived: because of an overtaking made by Mattschull while the yellow flag was flying, a penalty of 30 seconds was imposed on the no 888, which fell back to fourteenth place and to sixth place in the Pro-AM category. Marciello’s hopes of winning the category title were at this point effectively crushed.
Marciello, however, still fought to the bitter end: on Sunday he not only kept his pole position, but also left his adversaries in the dust. He passed the baton to Mattschull, who kept the lead until bad luck stroke again, forcing the no 888 to retire because of a malfunctioning of the power supply system.
Marciello’s adventure in the Blancpain GT Asia championship thus comes to an end with a positive third place.
Raffaele’s next race will take place next weekend on the Nordschleife track, where he will compete in the last stage of the VLN championship alongside German drivers Assenheimer e Goetz, at the wheel of Team HTP’s Mercedes AMG GT3. 

BLANCPAIN GT ASIA – NINGBO
WEEK-END AVVERSO PER IL TICINESE MARCIELLO NONOSTANTE LE PRESTAZIONI AL TOP

Si è giunti all’ultima gara del campionato Blancpain GT Asia presso il circuito di Ningbo. Con grande sorpresa, Raffaele Marciello ha trovato molto divertente il circuito Cinese, molto guidato e differente da tutti gli altri circuiti Asiatici. In occasione dell’ultimo appuntamento, Raffaele è sceso in pista con l’ormai classica accoppiata della Mercedes AMG GT3 numero 888 del Team Gruppe M con il Bronze driver Tedesco Alexander Mattschull a completare l’equipaggio Pro-AM. Il Ticinese è giunto all’ultimo appuntamento in terza posizione nella classifica piloti Pro-AM a diciassette punti dalla Lamborghini numero sessanta tre ed a sette punti dalla Nissan numero diciotto. Venerdì hanno preso il via le prove libere dove immediatamente Marciello si è trovato a proprio agio, piazzandosi in prima posizione e lasciando poi la vettura al compagno di squadra per permettergli di prendere confidenza con il nuovo circuito. Stesso scenario in occasione delle ultime prove libere dove la Mercedes AMG GT3 numero 888 si è piazzata in cima alla classifica. Sabato mattina, in occasione delle prove di qualificazione, il Tedesco Mattschull si è posizionato in tredicesima posizione assoluta mentre il Ticinese Marciello, con un giro pressoché perfetto, ha ottenuto la Pole Position nella seconda sessione. In occasione della prima gara del week-end, il Bronze driver Tedesco, è partito dunque dalla settima fila ed ha mantenuto la propria posizione sino al termine della propria mezz’ora di guida, prima di lasciare il volante a Marciello che è partito alla riscossa. Non appena uscito dai box, Raffaele ha passato la Nissan numero diciotto diretta concorrente in campionato ed ha iniziato una vera e propria rincorsa per guadagnare quante più posizioni possibili, rincorsa che è terminata in quinta posizione assoluta ed in seconda posizione nella classifica Pro-AM, davanti alla Lamborghini diretta rivale in campionato ed alla Nissan. Purtroppo, poche ore dopo il termine della gara, è arrivata la notizia di una penalizzazione di trenta secondi alla vettura numero 888 a casa di un sorpasso effettuato sotto il regime di bandiere gialle da parte di Matsctschull, risultato finale: quattordicesima posizione assoluta e sesta posizione di categoria.
Se, con il risultato effettivamente ottenuto, vi era ancora tranquillamente possibilità per Raffaele di agguantare il titolo piloti nella categoria Pro-AM, dopo la penalizzazione era matematicamente impossibile lottare per la vittoria. Da sottolineare comunque che Marciello si è battuto all’ultimo week-end del campionato per il titolo, nonostante avesse corso una gara in meno del campionato rispetto gli avversari che invece hanno preso parte a tutti gli appuntamenti. Domenica la gara è partita con Marciello dalla prima posizione che ha preso il via mantenendo salda la propria piazza e facendo il vuoto dietro di sé accumulando un enorme vantaggio sugli avversari. Dopo circa trentacinque minuti di gara il volante è passato nella mani di Mattschull che, purtroppo, è stato costretto al ritiro a pochi minuti dalla fine, a causa di un malfunzionamento del sistema di alimentazione della Mercedes AMG GT3 numero 888. Con un po’ di rammarico ma comunque molto soddisfatti per questa esperienza Asiatica, termina così il campionato Blancpain GT Asia, con una terzo posto in campionato per il Ticinese Marciello.
Il prossimo impegno per Raffaele sarà già il prossimo week-end sul circuito del Nordschleife dove correrà l’ultima gara del campionato VLN assieme ai piloti Tedeschi Assenheimer e Goetz, sulla Mercedes AMG GT3 gestita dal Team HTP.

Comments are closed.