MENU
training_820x300

Finally

ACI_italia_820x300

Honoured to be on board

Barcellona_test_820x300

15/03/2016 Comments (0) Views: 1033 GP2, TeamLello

New beginnings in Barcelona

New beginnings in Barcelona

After a forced break of 3-4 months, we GP2 drivers are delighted to be back on the track. It’s a great feeling! On top of that, the first tests have been positive. Last week I spent three very productive days in Barcelona: the team and I worked on fine tuning the car for the 2016-17 championship, which will start in may and promises to be highly competitive. On Wednesday morning an unexpected wave of cold hit the city, and in the afternoon a rainstorm came to further complicate things. Making the most of a spot-on choice of tyres, I scored an excellent last lap, clocking a time of 1’42”911. In the following days I worked mainly on the car’s reliability, accumulating lap after lap without running into problems of any kind and obtaining a positive 5th time. What can I say? It is hard to draw conclusions from early tests, especially since we don’t have any clues with regard to how the other teams approached them, and to the aerodynamic load of their cars. I am personally satisfied, however, of the feeling I have with my Dallara and of the times I have obtained. I consider myself luck to have found such a great atmosphere here at Russian Time. After such a long break, it is never easy to get back into the game, especially when one has to become accustomed to a new reality. Everything feels new this year, even though I know the championship inside out. My objectives remain the same: to obtain as many podiums as possible and to mount a serious title challenge. Until the next time!


Ottime sensazioni a Barcellona

Dopo una pausa forzata di 3-4 mesi, anche noi piloti della GP2 abbiamo ripreso confidenza con l’asfalto. Ottimo! E i primi test sono stati molto positivi. Sul circuito di Barcellona, settimana scorsa ho portato a termine una 3-giorni molto fruttuosa, che ha permesso alla squadra di mettere a punto la macchina in vista di un campionato che prenderà avvio solo a maggio e che si annuncia combattutissimo. Il meteo ha caratterizzato la prima giornata di prove ufficiali della stagione 2016. Dopo il gelido freddo del mattino, che mercoledì ha un po’ stranamente avvolto Barcellona, al pomeriggio è arrivata la pioggia a complicare la situazione. Sfruttando un’azzeccata scelta di gomme, ho chiuso un eccellente ultimo giro bloccando il cronometro sull’1’42”911. Nei giorni successivi ho lavorato sull’affidabilità della macchina, inanellando una lunga serie di giri senza incorrere in particolari problemi e staccando comunque un bel 5° tempo. Cosa devo dire? Be’, che non è mai facile giudicare dei test, perché non si sa mai con esattezza come li abbiano impostati gli altri team e con quali carichi girino le macchine. Personalmente, sono comunque soddisfatto, sia per l’affidabilità della mia Dallara che per i riscontri cronometrici e anche per il clima che si sta creando all’interno della squadra. Dopo tanti mesi di pausa, non è mai facile ritrovare il feeling e quest’anno c’è da digerire anche il cambio di team. Insomma, è quasi tutto nuovo, anche se ormai il campionato lo conosco bene. Obiettivi di quest’anno? Andare spesso sul podio e tentare di vincere il campionato. A presto!

Comments are closed.