MENU
marciello-kyalami-2019

A DISAPPOINTING WEEKEND FOR MARCIELLO

marciello-monzashow-2019

12/12/2019 Comments (0) Views: 90 Gallery, Races, TeamLello

MARCIELLO IMPRESSES IN HIS FIRST EVER RALLY EXPERIENCE

MONZA RALLY SHOW 2019
MARCIELLO IMPRESSES IN HIS FIRST EVER RALLY EXPERIENCE

The Monza rally show is an event in which experienced rally drivers challenge “track” racers at the Autodromo di Monza, which is adapted and modified for the occasion. Marciello, who just finished his 2019 racing season, took part in the kermesse at the wheel of Team D-Max’s Citroen C3 R5. His copilot was none other than his manager, Alessandro Nolli Brianzi. During Wednesday’s free sessions, Raffaele was able to test the car – a model he never drove before – and to become familiar to handbrake turns and other “rally” manoeuvres which are obviously not his bread and butter. He fared much better in the fast sections of the track than in the turns and chicanes, where the rally boys showed their superiority. After two complicated “Special” sessions, Marciello imposed himself in the “Grand Prix” sessions and climbed back to tenth position (out of 60 participants) as the rally crowd gazed in wonder. Raffaele finished 12th, behind important names – drivers who compete in the World Rally Championship. Marciello’s car, moreover, was the best positioned Citroen in the standings, and was bettered only by the Skoda, Volkswagen and Hyundai that dominated the competition. All in all, it was a wonderful experience for Marciello, who once again demonstrated that he is able to adapt to any situation and style of driving with impressive ease.

MONZA RALLY SHOW 2019
PRIMA ESPERIENZA RALLYSTICA PER RAFFAELE MARCIELLO: BILANCIO SUPER POSITIVO!

Terminata la stagione agonistica 2019 per Raffaele Marciello, è giunta una esperienza nuova con la quale il Ticinese si è voluto confrontare: il Monza Rally Show, evento nel quale storicamente si sono sempre sfidati piloti pistaioli e forti piloti di Rally. La famosa kermesse Brianzola è un evento rallystico che si svolge all’interno dell’Autodromo di Monza appositamente adattato e modificato per l’occasione con diverse varianti ed inversioni sparse tra il circuito F1 e le vecchie piste Junior e Sopraelevata. In questa sua prima esperienza rallystica, Marciello ha preso parte all’evento con una Citroen C3 R5 del Team D-Max, coadiuvato dal suo Manager Alessandro Nolli Brianzi, per l’occasione in veste di navigatore del forte pilota Ticinese. Senza aver mai provato la vettura, Raffaele è sceso in pista il Mercoledì per una sessione di prove libere in cui ha potuto conoscere la vettura e prendere confidenza con le strette inversioni con il freno a mano, aspetto totalmente nuovo nella guida di Marciello. Sin dall’inizio è emerso un verdetto chiaro: la velocità da pistaiolo nei tratti veloci della pista era nettamente superiore a quella dei piloti esperti di Rally ma le strette chicane e inversioni andavano invece a favore di questi ultimi, più avvezzi a queste manovre. Dopo le prime due prove speciali molto tortuose, Marciello ha potuto rifarsi con le veloci prove “Grand Prix” recuperando numerose posizioni sino a salire addirittura in decima posizione assoluta su circa sessanta vetture partenti, risultato notevole che ha destato scalpore tra tutti i Rallysti che si cimentano con queste vetture e questo genere di prove nel corso dell’intera stagione. Al termine del Rally, Raffaele si è poi piazzato in dodicesima posizione assoluta, dietro a nomi di tutto rispetto che prendono costantemente parte alle prove del World Rally Championship. Da sottolineare inoltre che la vettura di Marciello è stata la prima in classifica tra tutte le vetture di casa Citroen, contro le agguerrite avversarie di casa Skoda, Volkswagen e Hyundai che hanno dominato la parte alta della classifica. Bilancio dunque nettamente positivo per Marciello che ha provato una nuova esperienza e, come sempre, ha dimostrato di sapersi adattare molto rapidamente alle nuove condizioni di guida.

  • rallymonza_marciello_2019_gallery20
    rallymonza_marciello_2019_gallery20
  • rallymonza_marciello_2019_gallery19
    rallymonza_marciello_2019_gallery19
  • rallymonza_marciello_2019_gallery18
    rallymonza_marciello_2019_gallery18
  • rallymonza_marciello_2019_gallery17
    rallymonza_marciello_2019_gallery17
  • rallymonza_marciello_2019_gallery15
    rallymonza_marciello_2019_gallery15
  • rallymonza_marciello_2019_gallery14
    rallymonza_marciello_2019_gallery14
  • rallymonza_marciello_2019_gallery13
    rallymonza_marciello_2019_gallery13
  • rallymonza_marciello_2019_gallery12
    rallymonza_marciello_2019_gallery12
  • rallymonza_marciello_2019_gallery11
    rallymonza_marciello_2019_gallery11
  • rallymonza_marciello_2019_gallery10
    rallymonza_marciello_2019_gallery10
  • rallymonza_marciello_2019_gallery9
    rallymonza_marciello_2019_gallery9
  • rallymonza_marciello_2019_gallery7
    rallymonza_marciello_2019_gallery7
  • rallymonza_marciello_2019_gallery6
    rallymonza_marciello_2019_gallery6
  • rallymonza_marciello_2019_gallery5
    rallymonza_marciello_2019_gallery5
  • rallymonza_marciello_2019_gallery4
    rallymonza_marciello_2019_gallery4
  • rallymonza_marciello_2019_gallery3
    rallymonza_marciello_2019_gallery3
  • rallymonza_marciello_2019_gallery2
    rallymonza_marciello_2019_gallery2
  • rallymonza_marciello_2019_gallery1
    rallymonza_marciello_2019_gallery1

Comments are closed.